Civico

Civico Lyrics Meanings
by Diielle

2

Civico Lyrics

Hanno chiuso il nostro Bar
Di quando andavamo a scuola
Davanti quel civico
C’è cresciuta un’aiuola
Tra le risate che facevamo
E le birre che bevevamo
E il locale
Lo chiudevamo noi
Ci sentivamo immortali
Fino a che una signora
Alle 4 non ci ha buttato l’acqua addosso
Da 3 piani sopra
E noi che gridiamo nella notte, così forte che
Anche se ci troviamo in strada e la notte è ormai finita
Viviamola che domani mi scordo com’è
E ci siamo svegliati
Dopo anni passati
Pensando che le cose col tempo rimanessero le stesse
Ma non è così
E ci siamo svegliati
Dopo anni passati
Pensando che le cose col tempo rimanessero le stesse
Ma non è così
E se una cosa non rimane uguale
Allora che ci penso a fare
Ma pensa se una cosa rimanesse com’è
E ci saremmo ancora io e te
No no
Non voglio questo
Mi piace l’universo che cambia anche se è maldestro
E ancora parliamo di quella serata che ormai è un reperto
Siamo in simbiosi con questi vicoli
Come un portafoglio con gli spicci
Dice che vuole mettere le mani nei miei ricci
E stanotte le sue lentiggini sono stelle nei dipinti
Ma in testa ho immagini confuse
Sono passato in quel vicolo ieri
E c’era ancora una nostra risata
Ma l’aiuola no era tagliata
E ci siamo svegliati
Dopo anni passati
Pensando che le cose col tempo rimanessero le stesse
Ma non è così
E ci siamo svegliati
Dopo anni passati
Pensando che le cose col tempo rimanessero le stesse
Ma non è così
Ma non è così

Hanno chiuso il nostro Bar
Di quando andavamo a scuola
Davanti quel civico
C’è cresciuta un’aiuola
Tra le risate che facevamo
E le birre che bevevamo
E il locale
Lo chiudevamo noi
Ci sentivamo immortali
Fino a che una signora
Alle 4 non ci ha buttato l’acqua addosso
Da 3 piani sopra
E noi che gridiamo nella notte, così forte che
Anche se ci troviamo in strada e la notte è ormai finita
Viviamola che domani mi scordo com’è
E ci siamo svegliati
Dopo anni passati
Pensando che le cose col tempo rimanessero le stesse
Ma non è così
E ci siamo svegliati
Dopo anni passati
Pensando che le cose col tempo rimanessero le stesse
Ma non è così
E se una cosa non rimane uguale
Allora che ci penso a fare
Ma pensa se una cosa rimanesse com’è
E ci saremmo ancora io e te
No no
Non voglio questo
Mi piace l’universo che cambia anche se è maldestro
E ancora parliamo di quella serata che ormai è un reperto
Siamo in simbiosi con questi vicoli
Come un portafoglio con gli spicci
Dice che vuole mettere le mani nei miei ricci
E stanotte le sue lentiggini sono stelle nei dipinti
Ma in testa ho immagini confuse
Sono passato in quel vicolo ieri
E c’era ancora una nostra risata
Ma l’aiuola no era tagliata
E ci siamo svegliati
Dopo anni passati
Pensando che le cose col tempo rimanessero le stesse
Ma non è così
E ci siamo svegliati
Dopo anni passati
Pensando che le cose col tempo rimanessero le stesse
Ma non è così
Ma non è così

Writer(s): Alessandro Di Loreto
Copyright(s): Lyrics © DistroKid
Lyrics Licensed & Provided by LyricFind

Civico Meanings

Be the first!

Post your thoughts on the meaning of "Civico".

End of content

That's all we got for #

What Does Civico Mean?

Attach an image to this thought

Drag image here or click to upload image

Lyrics Discussions
Hot Tracks
Recent Blog Posts