Punto

Punto Lyrics Meanings
by Enne&Lilo

2

Punto Lyrics

Voglio andarmene da qua
Voglio andarmene da qua
Andarmene da qua
Ora non posso fermarmi
Basta un incrocio di sguardi
Chiudo le palpebre cambi
Il modo di guardarmi
Pensi sia pazzo lo so
Ti prego non giudicarmi
Su una bilancia i miei sbagli
Che sto pagando e pagherò
Perdersi per ritrovarsi
Quel pezzo è dedicato a noi
Perdermi per ritrovarmi
Ma col senno di poi
Ho gli occhi che non piangono
La voce che non cambia no
Un grido disperato
E tutto ciò che mi è rimasto
Aiutandomi da solo mi sento un po’ meno solo
E' solo quando sono solo mi sdraio pensando a loro
Perché mi hanno abbandonato lo giuro non c'è perdono
E pure guarda rimango io quello buono
E sono quello buono
Rimango quello buono
E sono quello buono
Voglio salutare questa maledetta via
Mi causa ipocondria la causa è l’apatia
Verso questo posto che ora chiamo casa mia
Non ce la faccio più non ce la faccio più
La testa che mi scoppia non ce la faccio più
Ogni passo avanti sono sette metri giù
A regalar sorrisi ormai non rido più
Il principe del regno ridotto in schiavitù
Voglio andarmene da qua
Voglio andarmene da qua
Andarmene da qua
Non ce la faccio più già te l'ho detto
In depressione solo steso sul letto
Spero di non restare solo sul tetto
Sai che potrei farla finita adesso
Non capisco e mischio ciò che capita
Questa vita è un rischio che non ripaga
Noi che siamo sempre in cerca di paga
Ma è così bassa che resta solo droga
Sulla Punto alle 4 in punto mi impunto
Ti lascio sotto casa tolgo il disturbo
Anche se è l'ultima cosa che avrei voluto ti giuro
Darei tutto per averti qui subito
Ma dubito riaccadrà qualcosa tra me e te
Se urlo il tuo nome sulla cima dell'Everest
Sicuro l'eco non si sente
Almeno le tue amiche saranno contente
Voglio salutare questa maledetta via
Mi causa ipocondria la causa è l’apatia
Verso questo posto che ora chiamo casa mia
Non ce la faccio più non ce la faccio più
La testa che mi scoppia non ce la faccio più
Ogni passo avanti sono sette metri giù
A regalar sorrisi ormai non rido più
Il principe del regno ridotto in schiavitù

Voglio andarmene da qua
Voglio andarmene da qua
Andarmene da qua
Ora non posso fermarmi
Basta un incrocio di sguardi
Chiudo le palpebre cambi
Il modo di guardarmi
Pensi sia pazzo lo so
Ti prego non giudicarmi
Su una bilancia i miei sbagli
Che sto pagando e pagherò
Perdersi per ritrovarsi
Quel pezzo è dedicato a noi
Perdermi per ritrovarmi
Ma col senno di poi
Ho gli occhi che non piangono
La voce che non cambia no
Un grido disperato
E tutto ciò che mi è rimasto
Aiutandomi da solo mi sento un po’ meno solo
E' solo quando sono solo mi sdraio pensando a loro
Perché mi hanno abbandonato lo giuro non c'è perdono
E pure guarda rimango io quello buono
E sono quello buono
Rimango quello buono
E sono quello buono
Voglio salutare questa maledetta via
Mi causa ipocondria la causa è l’apatia
Verso questo posto che ora chiamo casa mia
Non ce la faccio più non ce la faccio più
La testa che mi scoppia non ce la faccio più
Ogni passo avanti sono sette metri giù
A regalar sorrisi ormai non rido più
Il principe del regno ridotto in schiavitù
Voglio andarmene da qua
Voglio andarmene da qua
Andarmene da qua
Non ce la faccio più già te l'ho detto
In depressione solo steso sul letto
Spero di non restare solo sul tetto
Sai che potrei farla finita adesso
Non capisco e mischio ciò che capita
Questa vita è un rischio che non ripaga
Noi che siamo sempre in cerca di paga
Ma è così bassa che resta solo droga
Sulla Punto alle 4 in punto mi impunto
Ti lascio sotto casa tolgo il disturbo
Anche se è l'ultima cosa che avrei voluto ti giuro
Darei tutto per averti qui subito
Ma dubito riaccadrà qualcosa tra me e te
Se urlo il tuo nome sulla cima dell'Everest
Sicuro l'eco non si sente
Almeno le tue amiche saranno contente
Voglio salutare questa maledetta via
Mi causa ipocondria la causa è l’apatia
Verso questo posto che ora chiamo casa mia
Non ce la faccio più non ce la faccio più
La testa che mi scoppia non ce la faccio più
Ogni passo avanti sono sette metri giù
A regalar sorrisi ormai non rido più
Il principe del regno ridotto in schiavitù

Writer(s): Andrea Maggiore, Emanuele Catini
Copyright(s): Lyrics © DistroKid
Lyrics Licensed & Provided by LyricFind

Punto Meanings

Be the first!

Post your thoughts on the meaning of "Punto".

End of content

That's all we got for #

What Does Punto Mean?

Attach an image to this thought

Drag image here or click to upload image

Lyrics Discussions

5

1K
by Lost Sky, Chris Linton

1

1K
Hot Tracks
Recent Blog Posts