Muovo Le Ali 2018 cover
Muovo Le Ali 2018 cover

Muovo Le Ali 2018 Lyrics Meanings
by Fabri Fibra, Tiromancino


Muovo Le Ali 2018 Lyrics

Che giorno sia, non sai, mentre vai
Dove adesso non mi vedi
Dovunque sei, sarai
Dentro i miei sogni ormai

Muovo le ali di nuovo
Riprovando a non cadere da solo nel vuoto
Per cominciare a diventare così come è che avrei dovuto
Solo se avessi comunque davvero voluto
Tutte le cose che vedo
Così nuove che alle volte nemmeno ci credo
Ed ho paura che il calore di un raggio di sole che ho sopra la testa
Sciolga le ali di cera e mi abbagli la vista
E ora non starmi a sentire
Tanto guarda ho anche paura di farti capire
Sono bene o male solo soltanto parole
Come gocce che non cambiano il livello del mare
Non scende e non sale
Sotto qualcosa si muove
Sono tutte quelle voci che tornano nuove

E tornano più forti in un giorno come gli altri
Muovo le ali di nuovo
Verso un posto nuovo
Muovo le ali di nuovo
Perché cerco un posto nuovo
Muovo le ali di nuovo
Verso un posto nuovo
Diverso

Dentro ai miei sogni ormai cosa c'è e cosa resta
Soltanto i mostri che ho dentro alla testa
Non era oro quello che brillava
Non era eterno quello che restava
Non era amore neanche quello che mi amava
Eppure mi sembrava
La sola cosa sicura che avevo ma
Mi sveglio lentamente
Non può piovere per sempre
Nessuno ti dice mai niente
Infatti a me nessuno m'ha detto mai niente
E qual'è veramente il problema
Rimanere da soli o cambiare sistema
E se una cosa importante vale meno di zero
E una cazzata qualunque diventa un delirio
Io spingo e vado avanti in questo giorno come tanti

Muovo le ali di nuovo
Verso un posto nuovo
Muovo le ali di nuovo
Perché cerco un posto nuovo
Muovo le ali di nuovo
Verso un posto nuovo
Diverso (vai Fibra)

Ah, sono convinto che se avessi dato retta a te
A quest'ora di sicuro non facevo il rap
A quest'ora di sicuro non avevo niente
Stavo fermo ad aspettare come tanta gente
Non avrei avuto modo di arrivare primo
E nemmeno di cantare con Tiromancino
Sognavo di passare in radio, ero un ragazzino
Oggi invece sto al telefono con Albertino
Guarda frate quant'è bella la vita da qui
Non mi giudicare se non la vedi così
E tocca dire sempre sì, ma falla finita
Non odiare il lunedì
Odia la tua vita
Dovresti andare più in TV, no non sono il tipo
Ancora gente che mi dice io non ti ho capito
Muovo le ali verso un posto nuovo e te lo dico
Non lascio nulla, amico
Resta la musica che gira all'infinito
Ma io non ho finito
Tornavo dallo studio tardi ero sfinito
Questo malessere che scrivo non è mai finto
Ho fatto sempre il tifo per chi non ha mai vinto
Persone sole che aspettano il sole
Finisci i soldi, finisce l'amore
Ricordo lavoravo nove ore
Per guadagnare tempo e volare altrove
E adesso che son qui, lei mi vuole
Telefoni raccontano storie
In testa immagini distorte
Ci son passato mille volte
Vogliamo tutti altro, non dire altro
Andare in alto o mani in alto
Dammi tutto ciò che hai e poi via in un lampo
Ci pensavo ogni tanto
La strada ora va dritta e non c'è più nessuno
La macchina che lascia nuvole di fumo
Sinceramente pensavo d'essere più furbo
Penso troppo al passato
E mica vengo dal futuro

Lyrics Licensed & Provided by LyricFind

What's Your Interpretation?

Attach an image to this thought

Drag image here or click to upload image

End of content

That's all we got for #

Lyrics Discussions

Hot Tracks

by Zedd, Elley Duhé

0

2

0

6