INSICUREZZA

INSICUREZZA Lyrics Meanings
by Raçhelle

4

INSICUREZZA Lyrics

Cammino senza una meta
Ho preso la mia scelta
Un vagabondo in giro
Una visione di nebbia
Ho bisogno di guardare
Assaggiare
Appoggiarmi e parlare
Non lo faccio da tempo
E mi sembro morto
Come se il nulla stesse prendendo il controllo
Puoi chiamarmi anche ladro di lacrime
Ho sempre tolto agli altri per vederli stare bene
Ma nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
E mi mancano le certezze tipo al di fuori di tutto cosa spetta a me
Ma nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
E mi mancano le certezze tipo al di fuori di tutto cosa spetta a me
Ho solo un'ora per scaldarmi
Non sai quanto è difficile
Poi tre pezzi per spogliarmi
Dichiararmi per ciò che si vede
Ma non sempre
La stessa cornice che mi raffigura
Nel cuore una giungla
Di fango
Di pianto e ci riempio cascate
Ho cemento nel sangue
Respiro brucia fame
Gli occhi di una folgore
Ma nessuno pensa a me
Ma nessuno pensa a me
Ma nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
E mi mancano le certezze tipo al di fuori di tutto cosa spetta a me
Ma nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
E mi mancano le certezze tipo al di fuori di tutto cosa spetta a me
Sai che non ho
Nulla per poi
Difendermi
Come un cavaliere
Sono nato buono
E questo mi uccide
Mi rende diverso
Ma non voglio uscirne
E non voglio
Che mi giudichi per ciò che sono
Che mi dici che sono uno stronzo
Senza nemmeno conoscermi
Ma nessuno pensa a me
E nessuno pensa a me
Perchè no non ci pensi a me
Qui no no non ci pensi a me
E nessuno pensa a me
E nessuno pensa a me
Mai nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
Mai nessuno pensa a me

Cammino senza una meta
Ho preso la mia scelta
Un vagabondo in giro
Una visione di nebbia
Ho bisogno di guardare
Assaggiare
Appoggiarmi e parlare
Non lo faccio da tempo
E mi sembro morto
Come se il nulla stesse prendendo il controllo
Puoi chiamarmi anche ladro di lacrime
Ho sempre tolto agli altri per vederli stare bene
Ma nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
E mi mancano le certezze tipo al di fuori di tutto cosa spetta a me
Ma nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
E mi mancano le certezze tipo al di fuori di tutto cosa spetta a me
Ho solo un'ora per scaldarmi
Non sai quanto è difficile
Poi tre pezzi per spogliarmi
Dichiararmi per ciò che si vede
Ma non sempre
La stessa cornice che mi raffigura
Nel cuore una giungla
Di fango
Di pianto e ci riempio cascate
Ho cemento nel sangue
Respiro brucia fame
Gli occhi di una folgore
Ma nessuno pensa a me
Ma nessuno pensa a me
Ma nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
E mi mancano le certezze tipo al di fuori di tutto cosa spetta a me
Ma nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
E mi mancano le certezze tipo al di fuori di tutto cosa spetta a me
Sai che non ho
Nulla per poi
Difendermi
Come un cavaliere
Sono nato buono
E questo mi uccide
Mi rende diverso
Ma non voglio uscirne
E non voglio
Che mi giudichi per ciò che sono
Che mi dici che sono uno stronzo
Senza nemmeno conoscermi
Ma nessuno pensa a me
E nessuno pensa a me
Perchè no non ci pensi a me
Qui no no non ci pensi a me
E nessuno pensa a me
E nessuno pensa a me
Mai nessuno pensa a me
Qui nessuno pensa a me
Mai nessuno pensa a me

Writer(s): Manuel Rachel
Copyright(s): Lyrics © DistroKid
Lyrics Licensed & Provided by LyricFind

INSICUREZZA Meanings

Be the first!

Post your thoughts on the meaning of "INSICUREZZA".

End of content

That's all we got for #

What Does INSICUREZZA Mean?

Attach an image to this thought

Drag image here or click to upload image

Lyrics Discussions

1

79
Hot Tracks

1

2K

0

559
Recent Blog Posts