La ballata del Cerutti cover
La ballata del Cerutti cover

La ballata del Cerutti Lyrics Meanings
by Giorgio Gaber


La ballata del Cerutti Lyrics

Ho ho sentito molte ballate
Quella di Tom Dooley, quella di Davy Crocket
E sarebbe piaciuto anche a me
Scriverne una così

Invece, invece niente, ho fatto una ballata
Per uno che sta a Milano
Al Giambellino
Il Cerutti, Cerutti Gino

Il suo nome era Cerutti Gino
Ma lo chiamavan Drago
Gli amici al bar del Giambellino
Dicevan che era un mago (era un mago)

Vent'anni, biondo, mai una lira
Per non passare guai
Fiutava intorno che aria tira
E non sgobbava mai

Il suo nome era Cerutti Gino
Ma lo chiamavan Drago
Gli amici al bar del Giambellino
Dicevan che era un mago (era un mago)

Una sera, in una strada scura
"Occhio, c'e' una lambretta"
Fingendo di non aver paura
Il Cerutti monta in fretta

Ma che rogna nera quella sera
Qualcuno vede e chiama
Veloce arriva la pantera
E lo vede, la madama

Il suo nome era Cerutti Gino
Ma lo chiamavan Drago
Gli amici al bar del Giambellino
Dicevan che era un mago (era un mago)

Ora è triste e un poco manomesso
Si trova al terzo raggio
È lì che attende il suo processo
Forse vien fuori a Maggio

S'è beccato un bel tre mesi il Gino
Ma il giudice è stato buono
Gli ha fatto un lungo fervorino
È uscito col condono

Il suo nome era Cerutti Gino
Ma lo chiamavan Drago
Gli amici al bar del Giambellino
Dicevan che era un mago (era un mago)

È tornato al bar Cerutti Gino
E gli amici nel futuro
Quando parleran del Gino
Diran che è un tipo duro

Writer(s): Renato Angiolini, Umberto Simonetta, Giorgio Gaberscik
Copyright(s): Lyrics © Universal Music Publishing Group
Lyrics Licensed & Provided by LyricFind

La ballata del Cerutti Meanings

Be the first!

Post your thoughts on the meaning of "La ballata del Cerutti".

End of content

That's all we got for #

What Does La ballata del Cerutti Mean?

Attach an image to this thought

Drag image here or click to upload image

Latest Blog Posts
Lyrics Discussions
by Dima Bilan

1

13
Hot Tracks
Recent Blog Posts