Una donna come me cover
Una donna come me cover

Una donna come me Lyrics Meanings
by Arisa


Una donna come me Lyrics

Non pensare che io sia
Una strada impercorribile, un igloo
Un pollice all'ingiù
Non immaginare che
Io non abbia sere libere per te
E preferisca stare sola
A predermi un caffè
Anche una donna come me
Ha bisogno di un uomo
Come milano ha bisogno ha bisogno del duomo
Come il mare dell'onda
Il telefono qualcuno che risponda
Ed una giornata d'estate, il sole Tu hai pensato sempre che
Fossi forte ed invincibile
Però ti confesso che anche io ho un lato fragile
Anche una donna come me
Ha bisogno di un uomo
Come il lampo ha bisogno del tuono
Come il gelato del suonio cono
Come il sasso della fionda
E la prima volta della seconda
E anche una donna come me
Ogni tanto ha bisogno di un mazzo di fiori
Di una sera fuori
Di due giorni al letto
Di un abbraccio stretto
Di avere un difetto
Almeno un difetto
Perché una donna come me
Ha bisogno di un uomo
Come il lampo ha bisogno del tuono
Come il mare ha bisogno dell'onda
E la prima volta della seconda

Writer(s): ALFREDO RAPETTI MOGOL, FEDERICA ABBATE
Copyright(s): Lyrics © Universal Music Publishing Group
Lyrics Licensed & Provided by LyricFind

What's Your Interpretation?

Attach an image to this thought

Drag image here or click to upload image

End of content

That's all we got for #

Lyrics Discussions

Hot Tracks


0

25
by Anna Of The North

0

32